Il luogo

Ci troviamo in Liguria, nell'estremo levante al confine con la Toscana, in quella terra che storicamente si chiama Lunigiana. Da noi i vigneti si inerpicano tra i boschi, in alternanza agli uliveti. Antica terra di agricoltura, viticola e olivicola nella zona collinare, orticola nella piana fluviale.

Santa Caterina è un colle a sé, di circa otto ettari, 40 s.l.m., appena fuori l’abitato di Sarzana. Su questa collina di formazione alluvionale, sistemata a terrazze e a declivi e composta da una terra rossa argillosa, si trovano la maggior parte delle nostre vigne di Vermentino, assieme a quelle di Albarola e di Sangiovese. Non lontani, in direzione del mare, su terrazze alluvionali ghiaiose e ciottolose, gli altri poderi a vigna e ulivo denominati Ghiarétolo (vigna di Merlot, Merla (Canaiolo), Ciliegiolo), e Giuncàro (vigna di Tocai (Friulano) e Sauvignon b.). Complessivamente i vigneti si estendono per sei ettari e mezzo, mentre l'uliveto è un po' meno di un ettaro.

L'ulivo è dislocato un po' ovunque ai margini dei vigneti, con varietà di Frantoio, Leccino, Muraiolo, Pignola.

Visualizza Google Maps

image

Ghiarétolo
image

S. Caterina
image

S. Caterina